domenica 12 dicembre 2010

One Hundredth of a Second

La premessa è che questo cortometraggio non mi piace, ma penso possa far riflettere sia pure in modo un po' scontato e facendo leva sui buoni sentimenti comunemente condivisi e su un pietismo d'accatto a sfondo poveri bambini vittime della guerra. Ciò non di meno credo valga la pena di investire quei 5,20 minuti di durata della storia scritta e realizzata nel 2006 da Susan Jacobson su un'idea di Alex Boden e della stessa Jacobson. I riferimenti a noti concorsi internazionali di fotogiornalismo sono più che evidenti e dotati di un certo realismo che sarà apprezzato da chi ha avuto la... fortuna di partecipare a eventi del genere. Assai probabile nella realtà (ahimé) è il finale. In ogni caso un'occasione per provare a riflettere e mantenere vigile il nostro senso critico nei confronti di quanto vediamo, questo cortometraggio compreso.
Per un veloce approfondimento sul cortometraggio vi rimando a questo link.

AddThis Social Bookmark Button

Posta un commento