sabato 19 gennaio 2008

La voce di Ettore Sottsass


Di Ettore Sottosass è davvero possibile dire che abbia dedicato la vita all’immagine: designer, architetto, urbanista, pittore, viaggiatore, fotografo ci ha lasciato in eredità una ricerca continua sulla forma. Scomparso pochi giorni fa a Milano all’età di novanta anni, proprio mentre è in corso a Trieste una mostra dedicata alla sua opera, è oggetto di un’interessante articolo di Francesca Vitale, che oltre a presentarne la vita, attingendo alle Audioteche RAI, ci propone due interessanti documenti. Il primo è un intervento del 23 marzo 1995 in cui Ettore Sottsass descrive il proprio rapporto con la musica e quello tra suoni e architettura in una puntata della rubrica La musica di all’interno della trasmissione Appunti di volo. Il secondo è un’intervista realizzata da Flaminio Gualdoni il 13 agosto 2000 per il programma Il Novecento racconta (Prima parte - Seconda parte).


La mostra
Vorrei sapere perché. Una mostra su Ettore Sottsass
Salone degli Incanti dell'ex Pescheria
Riva Nazario Sauro 1, Trieste.
Fino al 2 marzo 2008, dalle 10,00 alle 19,00, chiuso il martedì.
Ingresso intero 6,00 Euro - ridotto 4,00 Euro.
Riduzione anche per i visitatori del Castello di Miramare.

Informazioni
Centro d’arte moderna e contemporanea dell’Ex Pescheria centrale
Riva Nazario Sauro 1, 34123 Trieste
Tel. 040-6754350.

Castello di Miramare
Viale Miramare, 34014 Trieste
Tel. 040-224143; fax 040-224220
info@castello-miramare.it

Associazione culturale Terredarte
Tel. 040-311648
terredarte.it@libero.it.


Ettore Sottsass mentre lavorava alla mostra di Trieste. © Sergio Fregoso.




AddThis Social Bookmark Button

Posta un commento