martedì 4 novembre 2008

Si può fare?


La proposta è semplice: «avviare un dialogo tra noi ma anche [...] smuovere [...] il conservativo e soporifero mondo della fotografia italiana». Sono parole di Maurizio De Bonis, stimato collega ideatore e editore di Cultframe, che ha rintracciato nei meandri della rete l’intervista pubblicata in tre puntate da Idee in Bianco e Nero con l sottoscritto, e ha preso spunto per cercare di fare in modo che le piccole onde create dal sassolino che a suo tempo avevo cercato di gettare nello stagno fotografico si amplifichino e diventino più grandi. Concordo con la tesi di Maurizio De Bonis che sia necessario smuovere un po’ questo mondo troppo statico e ancorato a interessi vari, tra cui anche quelli economici, o bloccato dalla paura del confronto sincero. Fermo restando che non mi illudo di poter sovvertire con facilità lo stato delle cose, mi piace che ci si provi.
Per prima cosa invito tutti quelli che stanno leggendo queste righe ad andare a leggere l’articolo di Maurizio De Bonis su Cultframe. A seguire proviamo ad allargare il dibattito, pian piano e senza fretta, per ora sfruttando le possibilità offerte da Internet e poi chissà, con il tempo forse organizzando qualcosa di meno virtuale. Magari qualcosa così...
Inutile sottolineare che il primo livello di partecipazione di chi si trovasse in accordo con la proposta è quello di postare il proprio pensiero, aiutandoci anche a definire il da farsi con consigli opinioni, suggerimenti e attraverso la maggior diffusione possibile dell'idea attraverso link e segnalazioni personali a persone che si ritiene possano essere interessate.
Non è detto che si riesca a cambiare qualcosa, ma tentare non costa nulla.

Il dibattito nel frattempo si allarga e mi sembra opportuno segnalare dove viene rilanciato, con l'invito a chiunque legga e sia interessato all'argomento a segnalarmi i lik da aggiungere di seguito:

Specchio incerto
Bianco e nero su Flickr
Fototensioni
..dagherrotipo torrese..





AddThis Social Bookmark Button



Puoi contribuire alla diffusione di questo post votandolo su FAI.INFORMAZIONE. Il reale numero di voti ricevuti è visibile solo nella pagina del post (clicca sul titolo o vai sui commenti).

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Posta un commento